La Seconda Venuta di Cristo

 

 “E molti falsi profeti sorgeranno e sedurranno molti. E perché l’iniquità sarà moltiplicata, la carità dei più si raffredderà. Ma chi avrà perseverato sino alla fine sarà salvato. E questo evangelo del Regno sarà predicato per tutto il mondo, onde ne sia resa testimonianza a tutte le genti; e allora verrà la fine.”  (Matteo 24:11-14)

L’apostasia contemporaneo è dovuto ad un aumento di malvagità secondo (Matteo 24:12).

“Or imparate dal fico questa similitudine: Quando già i suoi rami si fanno teneri e metton le foglie, voi sapete che l’estate è vicina.”  (Matteo 24:32)

Cristo ha usato il germogliamento del fico come analogia per gli eventi vicino a Sua Seconda Venuta.

“Ma quant’è a quel giorno ed a quell’ora nessuno li sa, neppure gli angeli dei cieli, neppure il Figliuolo, ma il Padre olo.” (Matteo 24:36)

Gesù ha avvertito che ci sarà solo conoscere il tempo approssimativo del suo ritorno, e crediamo che il tempo si sta avvicinando rapidamente per i segni dei tempi.

“Vegliate, dunque, perché non sapete in qual giorno il vostro Signore sia per venire. Ma sappiate questo, che se il padron di casa sapesse a qual vigilia il ladro deve venire, veglierebbe e non lascerebbe forzar la sua casa. Perciò, anche voi siate pronti; perché, nell’ora che non pensate, il Figliuol dell’uomo verrà.” (Matteo 24:42-44)

Dobbiamo sempre essere in stato di grazia e costantemente in crescita nella spiritualità. Questo blog è dedicato allo Spirito Santo, la fonte del potere spirituale.

Advertisements
This entry was posted in Italiano and tagged . Bookmark the permalink.